Segui il tuo ritmo,

    ascolta te stesso.

Terapia Energetica

Trattamenti individuali

Ogni trattamento individuale è un prendersi cura di sé: permettersi di essere nella propria vera natura.

Durante i trattamenti vi è un tempo di ascolto, di condivisione, di comprensione di quello che ha portato al disagio presente e di quello che si andrà a fare per migliorare la situazione, per portare guarigione e per proseguire la vita in modo più sano e in armonia con sé stessa/o.
Quanto sopra aiuta a fare un salto quantico, ad aumentare le vibrazioni sottili ed espandere lo stato di coscienza, andando sempre di più verso l'unione.

Dopodiché vi è un tempo in cui, con l’uso delle mani e della voce, si agirà sui sintomi e sulle cause della condizione presente, affinché le vibrazioni distorte (patologia o disagio), cioè che si sono allontanate dal loro stato naturale, possano ritrovare la frequenza di guarigione e la via del ritorno verso il loro stato originale.

Infine vi è un momento di condivisione.

In questo modo ci si prende cura di tutte le patologie, degli stati emotivi, dello stress e dei messaggi dell'anima.

Laddove invece si fa un lavoro più sottile, mirato ad un processo evolutivo più conscio, il lavoro può divenire più attivo, nel senso di prendersi a carico le proprie responsabilità di quello che si è creato nella vita, osservare, indagare e usare dei metodi per trovare modi più autentici per vivere il quotidiano.

Quando richiesto si lavora sulle memorie cellulari, siano esse karmiche, famigliari o individuali. Siamo in un tempo di purificazione: il passato è un freno al presente.

Talvolta si esce in natura per fare dei lavori che all’interno non sono possibili. Attraverso Rituali e una presa di contatto con la terra, che offre sostegno, vitalità, rigenerazione e guida, si lavora seguendo i bisogni individuali e lasciando che la conoscenza arrivi a consapevolezza di chi conduce e di chi sta lavorando su di sé.

Essendo io un canale e un catalizzatore di frequenze vibrazionali sottili, uso i suoni, il Linguaggio della Luce, le visualizzazioni, i messaggi canalizzati e altri modi ancora per trasformare e trasmutare quello che ormai non è più utile al proprio essere attuale.

La guarigione altro non è che il ritorno allo stato naturale e la malattia un allontanamento dal proprio centro, dall’Essenza.
La guarigione ha perciò a che fare con il ritornare verso di sé, verso quel centro che è lo spazio da cui ci muoviamo, affrontiamo la vita, prendiamo decisioni, facciamo le nostre scelte e interagiamo con gli altri. È un ritorno alla Vita e a tutta la bellezza e la perfezione che siamo e che vediamo.

 

Trasformazione e Rinnovamento
Indirizzato a tutti i problemi fisici, condizioni emotive o stress mentale che viviamo nel quotidiano o che abbiamo ereditato dalla famiglia o dalla struttura (società, religione, etnia) nella quale siamo cresciuti e in cui viviamo.
Questo trattamento aiuta a trasformare e trasmutare quello che porta pesantezza e rallenta il quotidiano, che porta dolore e sofferenza o fatica mentale ed emotiva, impedendo di vivere la vita nella sua pienezza.
Come già diceva Edward Bach, medico e creatore dei Fiori di Bach, negli anni 1930: "La salute dipende dalla nostra capacità di essere in armonia con l'anima." Edward Bach

 

Nuove terapie:

Con il cambiamento della mio stato energetico e la maggior apertura verso l'universo e il mio compito di vita, nuove terapie si sono allineate a quelle già presenti. 
Durante il mio soggiorno in Cambogia a Natale 2018, e le ultime attivazioni ricevute, un ciclo della mia vita si è concluso e uno nuovo si è aperto.
Così Spirito mi ha dato nuove indicazioni riguardo alle terapie da offrire. Queste sono specifiche e finalizzate alla nuova era nella quale siamo entrati, permettendoci di navigare nelle nuove acque con maggior facilità e visibilità, aiutandoci ad entrare in sintonia ed armonia con le frequenze di oggi e di un futuro prossimo.
Di seguito le nuove terapie che offro.

 

Apertura/Attivazione del Cuore
Tante sono le qualità del cuore che ancora sono parzialmente o completamente dormienti negli esseri umani (compassione, amore, gentilezza, comprensione, conoscenza), e che sono coperte da aspetti dell'ego (avarizia, gelosia, risentimento, bramosia, odio, invidia) i quali impediscono alla vera natura umana di mostrarsi ed essere la forza guida della vita.
Questo trattamento aiuta a sciogliere e spazzare via il vecchio sistema basato sull'io egoico, che tanto vuole per sé, per aprirsi all'io superiore, cioè la conoscenza profonda, basata sull'unione e la comunione, che è al servizio, e che ben sa che nel dare vi è il ricevere e nel ricevere vi è il dare.
Si ripuliscono le vecchie strutture e si attivano e/o rinforzano le nuove.
Fatto su misura per tutti gli imprenditori/trici della nuova generazione, in cui il business non è orientato alla competizione, bensì sulle proprie capacità e competenze, e al bene della società e del singolo individuo; come pure a quelli della vecchia generazione che desiderano fare un cambio nel loro "modus operandi", poiché sentono non essere più valido. Per gli operatori sanitari, sociali e i terapisti, gli avvocati, le madri e per tutti coloro che sono costantemente in contatto e al servizio di altri. Per chi desidera aprirsi alle frequenze presenti oggi, per vivere in armonia con i tempi attuali.

 

Attivazione/Upgrade del Corpo di Luce
Attorno al corpo fisico abbiamo un Corpo di Luce che vibra ad una frequenza ben più elevata di quello che sono le nostre emozioni e i nostri pensieri, e che ci unisce e connette con il corpo di luce della terra e dell'universo. In esso vi sono frequenze che ci permettono di esprimere la nostra divinità ed essere in comunicazione con forma di vita invisibili (angeli, arcangeli, esseri di luce) alla maggioranza di noi, umani. Questo per il semplice fatto che nei millenni passati ci siamo chiusi e questa conoscenza, spesso ancora presenti nei bambini più piccoli.
Attivare o rinforzare il corpo di luce fa di sé un essere in comunione con il Tutto.
Questo trattamento è stato pensato per chi vuole conoscere e sviluppare il proprio potenziale e vuole ritornare in unione con la vita intera.

 

Attivazione/Potenziamento dell'Anima Stellare
L' anima stellare è la nostra connessione con l'anima universale. È il luogo dal quale siamo arrivati prima di venire sulla Terra, ed ogni essere umano ha il suo. È così che esistono le famiglie animiche e le famiglie spirituali. Esse sono in relazione con il nostro luogo di provenienza.
Attivare o potenziare questo Chakra permette di ricordare il senso e la missione che abbiamo sulla Terra.
Questo trattamento aiuta a ricordare la propria provenienza, con lo scopo di ritornare verso casa - dentro di sé - e sentirsi a casa in ogni luogo sulla Terra. Aiuta ad ancorarsi nel presente e a riconoscersi come anima in viaggio su questo pianeta.
È un fiorire nel proprio essere supremo, integrarlo e manifestarlo, per portare a compimento il proprio scopo personale.

 

Attivazione del DNA
Il DNA è il luogo in cui risiede la nostra coscienza. Esso è connesso con il DNA cosmico e cioè con la coscienza cosmica.
Attivare, cioè risvegliare, le particole del DNA crea un ponte sempre più vasto e stabile tra sé e la coscienza universale, aiutando così l'essere umano ad uscire dai suoi limiti, principalmente creati dalla mente e dall'ego,  per riunificarsi con la mente universale ed il sapere interiore, che è illimitato.
Nuove capacità di percepire la vita e il senso di unione con essa si mettono in atto, andando a fluire attraverso i canali interiori e portando nuovi stati di coscienza che operano nell'unità della vita.
È questa una celebrazione di sé e della vita stessa, nella sua magnificenza.

 

Nel rispetto dei bisogni e dei ritmi individuali, lavoro seguendo quello che la persona necessita e richiede.

Entrare in sintonia e vibrare su alte frequenze consente la canalizzazione di energie che trasmutano il vecchio e che permettono di respirare nuova vita, per ritornare nel quotidiano rinnovati.

Un senso di leggerezza e uno stato di calma profondo sono alcuni dei comuni denominatori di coloro che escono dalle sedute di terapia.